[Recensione Indie] Empty Sharp - Montironi Games
1096
post-template-default,single,single-post,postid-1096,single-format-standard,theme-bridge,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-3,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

[Recensione Indie] Empty Sharp

[Recensione Indie] Empty Sharp

Ed eccoci qui dopo tanto tempo ad una nuova Recensione a distanza di circa 1 anno con Empty Head. Questa volta porteremo qualcosa da un nome simile, non è il sequel di Empty Head appunto, ma un titolo 100% Italiano realizzato da Meltdowner Games, ovvero Empty Sharp. Con questa piccola introduzione passiamo alla trama del gioco.

Rosalie & Benjamin

La storia inizia con Rosalie una ragazza con caratteri molto ribelli che vive con Padre Ghal, durante una notte burrascosa è molto preoccupata per il suo fidanzato Benjamin. Rosalie scapperà da Padre Ghal per andare da Benjamin dove appunto scoprirà che è stato appena assassinato. Le ragioni all’inizio sembrano ignote, la gente di Lanya non parla molto. Ma la nostra protagonista scopre che dentro di lei c’è un demone, e da qui inizierà la storia di Empty Sharp, dove in questo viaggio scopriremo diversi momenti passati tra lei e Benjamin, e conosceremo diversi personaggi tutti caratterizzati. La Trama a primo impatto può creare qualche confusione, ma grazie a diverse scene animate e soprattutto dotate di un ottimo doppiaggio ci faranno immergere ancora di più nel mondo di gioco. La storia viene sviluppata in 5 capitoli, tutti con diversi argomenti e da persone con diversi passati e storie da raccontare, le scelte che faremo ci darà il giusto finale. Ho trovato la storia molto coinvolgente, soprattutto le scene spesso animate ottime a livello audio, mentre a livello visivo cercano di darci la giusta dose di emozione.

Empty-Sharp-Montironi-Games

Una Visual Novel di tutto rispetto

Empty Sharp essendo una visual novel abbastanza curata ha diversi elementi anche GDR. Durante il corso della storia avremo una barra della vita di Rosalie, che all’inizio sembra un po’ strano, ma andando avanti scopriremo che il mondo di gioco è pieno zeppo di enigmi da risolvere, trappole come: Spuntoni, funghi velenosi, nebbie velenose e così via. Se ci capita che siamo feriti più del dovuto abbiamo il nostro simpatico commerciante dietro l’angolo pronto a venderci qualche oggetto curativo. Inoltre il gioco è dotato anche di una Mappa geografica, mostrandoci tutte le varie location del gioco che sono un numero abbastanza modesto. Come già detto prima ogni scelta determinerà il finale di gioco, e questo purtroppo viene ripetuto alcune volte, togliendo la curiosità del giocatore nello scoprire che esistono diversi finali alternativi, spesso capita di dover salvare, e capita che alcuni messaggi tendono a ripetersi. Tuttavia il gioco vi terrà incollati almeno 10 ore buone, regalandovi scene di dialogo anche leggermente doppiate da un buon team di doppiatori

Ambientazione sonora ottima, ma visiva non male

Le varie OST che si sentono per tutto il gioco sono davvero uniche nel suo genere, e danno una giusta immersione, rendendo le varie scene di dialogo meno vuote, e più godibili. Il mondo di gioco dei vari scenari è decisamente ottimo, ma stonano un po’ i vari personaggi, oggetti, e altro che non godono di una pixel art dettagliata togliendo magari quella perfezione artistica

In conclusione

Empty Sharp è una vera e propria perla, realizzando con cura e molta passione, trasmettendo diverse emozioni con una trama che non stanca, e con un Gameplay sobrio e con piccoli elementi GDR, non riesco a dargli la perfezione per vari aspetti grafici che meritavano un po’ più di attenzione, ma non si può volere sempre tutto, il gioco vale comunque 8 euro spesi bene, se si pensa che di questi giochi in giro ormai non esistono più

VOTO

9.0/10

Link:

https://store.steampowered.com/app/1174970/Empty_Sharp/

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.